La classica delle gambe morte

Sin dalla prima edizione la Muretti Madness ha scatenato una serie di suggestioni linguistiche e giochi di parole. “La classica delle gambe morte” oppure “la classica di Halloween”… a volte la paragoniamo ad un film dell orrore o a un videogioco e parole come massacro e mostro diventano il lessico con il quale ci si immagina e si commenta l’itinerario che  non può che essere, a questo punto, malefico e bastardo.

mm15_ariangif

Qualcosa di meglio e peggio allo stesso tempo

In realtà non siamo dei mitomani (forse un po’ si) perché la Madness è il tentativo di reinventare lo spazio stradale che ci circonda, sviare dalle statali noiose, affollate e pericolose e cercare di misurarsi con qualcosa di meglio e peggio allo stesso tempo.

_aliSta di fatto che alla Madness si presentano diversi prototipi di ciclista: quello carrozzatissimo, il fusto, il Sagan de noantri, tipi che sembrano più dei mangiatori di tagliatelle e che in realtà sverniciano tutti, il 50enne in formissima, quello alle prime armi…

Muri duri

Insomma  questa corsa è democratica e la durezza dei suoi muri livella tutti. Certo, ovviamente c’è chi arriverà dopo un ora e chi non arriverà proprio, però c’è e ci sarà sempre un unico fil rouge dentro ognuno di noi… l’obiettivo di tutti sarà quello di arrivare a casa prima che faccia notte!

_oltrarnoTanto dislivello

Notte. Eh già.  Vi vogliamo ricordare che quando dici Madness dici autunno e in questa stagione fa buio alle 5 del pomeriggio.
Ci sarà tanto dislivello da superare in bici. Per i ciclisti esperti va bene anche il 39 per tutti gli altri si consiglia almeno il buon 34×28 per due motivi. Il primo perché se si riesce a pedalare seduti si eviterà di slittare sulle rampe micidiali che l’autunno renderà ancora più scivolose, e il secondo, di saggezza antica, per ottemperare al consiglio dei veterani: #salvalagamba!

Iscrivetevi!

Vi ricordiamo che per partecipare alla Muretti Madness è necessario iscriversi compilando il modulo qui sotto:

Per tutti gli altri dettagli (luogo, orario, pacco gara ecc. ecc.), invece potete andare qui.

 

LOGO-CICLOIDI-per-sito-CS6-02-copy-150x150

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrPin on Pinterest

Comments are closed.